La prostata è considerata un organo sessuale secondario: ha infatti un’importante funzione nella produzione del liquido seminale fornendo sostanze fondamentali per la vitalità degli spermatozoi. È quindi naturale che, come tutto l’apparato riproduttivo, con l’avanzare dell’età, la prostata vada incontro ad alcune alterazioni che sono in gran parte assolutamente fisiologiche (come una tendenza all’aumento del volume della prostata, dopo i 45-50 anni).

Prostata, segnali da non trascurare

Tuttavia, in alcuni casi, il variare delle caratteristiche della prostata può accompagnarsi ad alcuni disturbi urinari, che bisogna saper riconoscere e riferire al proprio medico.

È pertanto opportuno evidenziare che lo scopo di questa sezione è esclusivamente di informazione e sensibilizzazione sui possibili problemi urinari, che devono essere comunque discussi con il proprio medico.

Per esempio, l’aumentato volume (termine medico: ipertrofia) della prostata può comprimere il cosiddetto “collo vescicale” (la zona a imbuto che, dalla vescica, trasferisce l’urina nel canale di emissione, chiamato uretra), limitando così il flusso di urina. Questa compromissione del flusso di urina è caratterizzato da fastidi che nel breve termine peggiorano la qualità di vita del paziente e nel lungo termine possono causare ulteriori complicazioni.

Sintomi irritativi

Nelle fasi iniziali delle alterazioni a carico della prostata possono comparire i cosiddetti sintomi “irritativi”:

Benessere Urinario - diurno

Bisogno di urinare spesso durante il giorno (pollachiuria)

Benessere Urinario - nicturnia

Risvegli notturni con necessità di urinare (nicturia)

Benessere Urinario - sintomi

Bisogno impellente e improvviso di urinare (urgenza minzionale)

Benessere Urinario - flusso ridotto

Incontinenza urinaria da urgenza

Sintomi ostruttivi

Nelle fasi avanzate, quando le alterazioni a carico della prostata possono provocare un’ostruzione a livello di collo vescicale e uretra, possono evidenziarsi i cosiddetti sintomi “ostruttivi”:

Benessere Urinario - minzione

Flusso urinario debole e intermittente

Benessere Urinario - sintomi ostruttivi

Difficoltà a iniziare a urinare

Benessere Urinario - sintomi

Necessità di sforzo per urinare

Benessere Urinario - minzione

Fase finale della minzione prolungata e caratterizzata da un gocciolamento

Benessere Urinario - sintomi

Sensazione di svuotamento incompleto

Benessere Urinario - flusso ridotto

Perdita involontaria di urina immediatamente dopo aver urinato

Attenzione

Il link selezionato consente di accedere a siti web di terzi, che si pongono al di fuori del controllo da parte di A. Menarini Industrie Farmaceutiche Riunite S.r.l.. Pertanto, A. Menarini Industrie Farmaceutiche Riunite S.r.l. non potrà essere in alcun modo ritenuta responsabile né del contenuto di detti siti web (ivi inclusi, in via esemplificativa ma non esaustiva, i link contenuti al loro interno) né di eventuali acquisti o altre operazioni effettuate per il tramite di tali siti web. L'accesso e l'uso di siti web di terzi è a rischio dell'utente ed è soggetto alle condizioni di utilizzo di tali siti, che si consiglia di leggere con attenzione.

Sarai reindirizzato a

Clicca sul link qui sopra oppure ANNULLA

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?